La fede è contemplazione

La fede è contemplazione.
La fede è fervore e allegria continua nell’anima.
La fede è alimento quotidiano del cuore e offerta all’ambiente circostante.
Ma non vi dimenticare che la fede è soprattutto esercicio, è attuazione, è compromesso, è lavoro continuo non solo con i sentimenti o le parole ma negli atti, nei gesti di donazioni serene e coscienziose.

Per noi, riassumiamo la fede cristiana nell’esercizio, nello sforzo del lavoro.
Quindi, la fede è lavoro di fede.
Non si limita ad un concetto astratto, ma sono espressioni concrette.
Amici miei, lavorate senza sosta.
Impegnatevi senza dubbi.
Attuate senza scuse nel Bene della comunità spirituale.
Da noi, non esistono il riposo, il giorno festivo, le feste, perché il cuore vive nel pulsare dell”amore e l’amore non riposa mai.
I sentimenti sono in continuo movimento e così la fede, che è più di una semplice credenza, è l’amore nell’apice della sua manifestazione. 
Non conosce l’intervallo, non trova la pace nell’inerzia, ma la sua prima soddisfazione resiede nel lavoro.
Siamo in tanti bisognosi del vostro impegno, come voi stessi siete bisognosi dell’assistenza e delle cure spirituali.
Siate pontuali.
Siate attenti.
Siate premurosi.
Siate impegnati.
Perche’ il mondo si mantiene nella sua orbita a secondo di quelli che in lui lavorano e si dedicano per la sua preservazione spirituale in modi ottimali.
Vi aspettiamo ancora, senza perdere la speranza di vedere, di sentire la vostra coscienza più illuminata e più chiarita.
Che Dio ci benedica e ci assista a tutti.
Così sia.

(01.05.2014)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *