La camminata è lunga

…La camminata è lunga, ma è necessaria per la nostra evoluzione.
Inciampiamo, affrontiamo pioggie e temporali, ma è grazie a queste opportunità che abbiamo il brillare del sole, la sua luce.
La sofferenza non è indispensabile, ma è necessaria perché possiamo superare le difficoltà temporanee.
Dio è immensamente misericordioso e ogni giorno ci offre una nuova opportunità.
Approfittiamo di questi momenti per praticare l’apprendistato che il nostro stadio nella Terra ci permette.
Proporzioniamoci sempre ad una autoanalisi perché in ogni giorno sia più efficace il nostro apprendistato.  

(23/01/4)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *