CineGlak 17 febbraio ore 17.00

Poco più di due decenni dopo l’esplosione delle bombe su Hiroshima e Nagasaki, il medium brasiliano Chico Xavier confidava agli amici più prossimi che, in occasione dell’arrivo dell’uomo sulla luna il 20 luglio del 1969, è avvenuto un incontro tra le potenze celesti del nostro sistema solare per controllare il progresso della società terrena. Hanno deciso, quindi, di concedere un periodo di 50 anni per evolverci moralmente e convivere pacificamente senza provocare una terza guerra mondiale.

Se riuscisse a convivere in questo modo fino alla Data Limite, l’umanità, da quel momento in poi, sarebbe pronta ad entrare in una nuova era della sua esistenza …

Gli intervistati

Tra gli intervistati del progetto troviamo il medium e oratore spiritista Divaldo Franco (considerato uno dei più grandi del nostro tempo), lo scrittore Geraldo Lemos Neto (a cui Chico ha confidato i fatti della Data Limite), il giornalista Saulo Gomes (che ha diretto il programma Pinga-Fogo negli anni ‘60), l’ufologo brasiliano Ademar Gevaerd (Il più famoso del Brasile), i generali Alberto Mendes Cardoso (ex Capo di Stato Maggiore dell’Esercito brasiliano ed ex ministro della Casa Militar) e Paulo Roberto Y. M. Uchoa (figlio del Ricercatore e anche lui generale Moacyr Uchoa), oltre all’ex ministro della Difesa canadese, Paul Hellyer.

Titolo: Data Limite secondo Chico Xavier
Casa di Produzione: Pozati Filmes + Cinemakers
Regista: Fabio Medeiros
Sceneggiatura: Juliano Pozati e Rebeca Casagrande
Genere: Documentario
Durata: 63 min

CineGlak 16 dicembre ore 17:00

Tratto dall’omonimo best seller (uscito in Italia con il nome di Il Rifugio, edito da Rizzoli) nel 2007 di William P. Young.

Dopo una tragedia che gli ha portato via la figlioletta, Mack Phillips sprofonda in una spirale di depressione che lo porta a mettere in discussione anche le sue più intime convinzioni. Mentre affronta una crisi di fede, riceve una misteriosa lettera che lo invita in una baracca abbandonata nelle profondità delle campagne dell’Oregon. Nonostante i dubbi, decide di recarsi sul posto, dove incontra un enigmatico trio di sconosciuti guidati da una donna di nome Papa. Grazie all’incontro, Mack scoprirà importanti verità che lo aiuteranno a comprendere la tragedia vissuta e a dare un nuovo senso alla sua esistenza.

Diretto da Stuart Hazeldine e sceneggiato da John Fusco. Interpretato da Sam Worthington (Avatar) e dal premio Oscar Octavia Spencer.

(ingresso libero)

Incontro Fraterno

Immagine

CineGlak 04 novembre ore 17:00

Proiezione seguita da dibattito.
“A Jersey, un’isola fra le coste inglesi e francesi, Grace vive in una grande casa vittoriana insieme ai suoi figli, Anne e Nicholas, che ancora non sanno che il loro papà è morto nella Seconda Guerra Mondiale appena conclusa. Alla stranezza di un’esistenza condotta al buio per un’allergia alla luce di cui i bambini soffrono, si aggiungono in poco tempo strane visioni e rumori che prima i bambini poi anche Grace cominciano ad avvertire.”
Con Nicole Kidman, regia Alejandro Amenabar (2001)
Visione consigliata ad un pubblico di età superiore ai 14 anni

Rassegna CineGlak

Nell’ambito delle proiezioni CineGlak, proponiamo una rassegna dedicata ad alcuni film del grande cinema che hanno trattato il tema della spiritualità, innanzitutto il rapporto tra la dimensione spirituale ed il nostro piano materiale.

Lo sguardo cinematografico sugli spiriti è caratterizzato soltanto dalla fantasia?
Cé qualcosa di vero nel loro approccio al tema?
Ci sono punti di contatto con quello che ci insegna la dottrina spiritista?

Vieni ad scoprire nel nostro prossimo incontro, sabato 18 novembre alle 17:00.