Preghiera di Caritas

Dio, Padre nostro, che sei tutto potere e bontà, dai la forza a chi attraversa delle sofferenze, la luce a chi cerca la verità, poni nel cuore dell’uomo la compassione e la carità.

Dio! Dai al viandante la stella guida, all’afflitto la consolazione, all’ammalato il riposo.

Padre! Dai al colpevole il pentimento, allo Spirito la verità, al bambino la guida, all’orfano il padre.

Signore! Che la Tua bontà si estenda su tutto ciò che hai creato. Pietà, Signore, per coloro che non Ti conoscono; speranza per coloro che soffrono.

Che la Tua bontà permetta agli Spiriti consolatori di spargere ovunque la pace, la speranza e la fede.

Dio! Un riflesso, una scintilla del Tuo amore può illuminare la Terra; fasciaci bere alla fonte di questa bontà feconda e infinita, e tutte le lacrime si asciugheranno, tutti i dolori si allevieranno.

Un solo cuore, un solo pensiero si eleverà fino a Te, quale preghiera di riconoscenza e amore.

Come Mosè sulla montagna, noi Ti aspettiamo a braccia aperte. Oh! Potere. Oh! Bontà. Oh! Bellezza! Oh! Perfezione.

E desideriamo, in qualche modo, raggiungere la Tua Misericordia.

Dio! Dacci la forza per progredire così da elevarci fino a Te; dacci la carità pura, la fede e la ragione, dacci la semplicità che farà delle nostre anime lo specchio dove si rifletterà la Tua pura e santa immagine.

Psicografata nella notte del 25 dicembre 1873, a Bordeaux – Francia, dalla medium Madame W. Krill 

Fiori Foglie